ARTE: Variable Face. L’emozione si legge in un oggetto (sul viso)