CURIOSITÀ: L’Islanda in due minuti e mezzo